Mag 18 2009

ENERGIA: AL VIA IN TUTTA EUROPA I GIORNI DEL SOLE

Classified in: News Fotovoltaicoadmin at 10:01

BRUXELLES, 15 MAG – Parte oggi in 16 paesi europei la serie di manifestazioni di sensibilizzazzione per l’uso dell’energia solare. La campagna, battezzata ”European Solar Days”, in Italia ”I Giorni del Sole”, si concludera’ il 22 maggio e coivolgera’ quest’anno oltre mezzo milione di persone in 7000 diversi eventi. Partecipano all’iniziativa: Austria, Belgio, Croazia, Francia, Germania, Ungheria, Italia, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Gran Bretagna. L’idea di attirare l’attenzione dei cittadini sull’energia solare attraverso una serie di eventi e’ nata nel 2002 in Austria. Da quel momento ha fatto molta strada. Tanto che dall’ anno scorso, in cui ha assunto dimensione europea, a quest’anno il numero degli eventi in calendario e’ quasi raddoppiato. L’Italia partecipa per il secondo anno alla campagna, che si svolgera’ nel nostro paese dal 15 al 23 maggio, con un numero consistente di eventi, 458. Tutte le informazioni relative ai ”Giorni del Sole” in Italia sono disponibili sul sito www. eusd.it. Secondo l’industria di settore, la tendenza ad utilizzare il solare non si sta manifestando solo nei paesi del sud Europa, come la Spagna ed il Portogallo, ma anche in zone meno soleggiate come la Germania, la Svezia e la Norvegia dove sono sempre piu’ numerosi gli impianti fotovoltaici e solari termici. (ANSA). YFZ-GU

Tags:

Mag 11 2009

Solarexpò 2009, un successo da oltre 63.800 visitatori

Classified in: News Fotovoltaicoadmin at 15:03

Con 63.800 visitatori in tre giorni Solarexpo & Greenbuilding si conferma ancora una volta la fiera leader del settore a livello italiano ed europeo. Un aumento del 15% rispetto all’edizione del 2008. 6.450 i partecipanti ai 50 convegni che hanno visto la presenza di 320 relatori con nomi di tutto rilievo tra cui: Winfried Hoffman, Presidente Epia; Cristy Herig, Direttore generale della Sepa; Roberto Vigotti, Senior Advisor OME e gli Amministratori delegati delle più importanti aziende mondiali del settore fotovoltaico. Non è mancata la presenza di architetti di fama mondiale, come Thomas Hertzog, Nikos Fintikakis, Mario Cuccinella e Federico Butera. I seminari e i convegni in programma su solare termico, idroelettrico, biomasse, geotermia ed eolico e gli appuntamenti dedicati all’efficienza energetica e architettura sostenibile, hanno visto la partecipazione di relatori esperti e tecnici del settore.
I mille espositori, presenti nei nove padiglioni con una superficie complessiva di 80mila metri quadri e gli oltre 250 giornalisti accreditati sono l’ulteriore prova del successo di Solarexpo & Greenbuilding. “In quattro anni siamo cresciuti tanto da decuplicare i nostri risultati – ha commentato Sara Quotti Tubi, direttore Solarexpo & Greenbuilding -. Il numero di aziende italiane ed estere partecipanti, le superfici espositive e il numero di visitatori professionali presenti a Solarexpo ci hanno fatto diventare la fiera leader a livello nazionale e tra le prime cinque al mondo nel settore delle rinnovabili. Con decine di migliaia di contatti commerciali pregiati generati ogni anno per i nostri espositori – sottolinea Sara Quotti Tubi – Solarexpo & Greenbuilding non solo rispecchiano fedelmente la crescita del mercato nazionale di tutte le energie rinnovabili e dell’architettura sostenibile, ma agiscono da vero e proprio acceleratore delle opportunità di business”. “Con il dinamismo di tutte le sue novità, il suo grande crogiuolo di persone contatti e idee, l’ottimismo dei suoi numeri record, Solarexpo & Greenbuilding mostrano chiaramente come in Italia cresca veloce la nuova ‘green economy’ – ha detto Luca Zingale, direttore scientifico Solarexpo & Greenbuilding -. Indichiamo la direzione non per uscire dalla crisi in un modo qualunque, ma per uscire dalla crisi diversi, attrezzati alle sfide globali del futuro”.

Tags:

Mag 06 2009

PUBBLICATI DAL GSE I DATI UFFICIALI DEL CONTO ENERGIA FOTOVOLTAICO IN ITALIA

Classified in: News Fotovoltaicoadmin at 09:43

Pubblicata dal GSE la relazione ufficiale “Il Fotovoltaico, Risultati del Conto Energia al 31 Dicembre 2008 . Sono riportati i dati definitivi al 31.12.08 relativi agli impianti fotovoltaici in Conto Energia in Italia.

Sono 417,6 i MWp di impianti connessi alla rete cha hanno avuto accesso al Conto Energia, di cui 51,7 in Puglia (12%), 49,3 in Lombardia (12%), 39,7 in Emilia Romagna (10%) e a seguire le altre Regioni.

La Lombardia guida sia la classifica per numero di impianti da 1 a 3 kWp (2.716 (17%) su un totale di 15.615) che quella per gli impianti da 3 a 20 kWp (2.134 (15%) su 13.861), mentre l’Emilia Romagna guida quella per gli impianti oltre i 20 kWp (335 (14%) su 2399).

Sul totale di 417,6 MWp, 40,6 (10%) sono relativi agli impianti da 1 a 3 kWp, 112,6 (27%) agli impianti tra 3 e 20 kWp, 264,4 (63%) agli impianti foovoltaici con potenza superiore a 20 kWp.

Il sistema Conto Energia ha fatto realmente decollare il mercato del fotovoltaico anche in Italia. Risulta però fortemente sbilanciata la potenza applicata tra i piccoli e i grandi impianti.

Questo deve fare riflettere: se revisione al sistema deve esserci, essa deve in qualche maniera favorire i piccoli impianti, o destinando una quota di potenza ad essi, o comunque rendendo ancor più appetibili le condizioni di incentivo, ed accentuando la semplificazione burocratica. L’importante è non correre il rischio che capiti anche in Italia la corsa ai mega-impianti a terra come in Spagna nel 2008, a scapito delle realizzazioni residenziali, e quelle ad integrazioni di edifici esistenti o in corso di costruzione.

Tags: