Gen 14 2008

GSE: Pubblicato il rapporto 2006-2007

Classified in: News Fotovoltaicoadmin at 17:32

Pubblicato oggi, sul sito internet del Gestore dei Servizi Elettrici, il nuovo “Rapporto sull’Incentivazione degli impianti fotovoltaici” con il sistema del nuovo conto energia. Il documento illustra i principali risultati ottenuti nel periodo ottobre 2006 – settembre 2007 riportando anche il dettaglio degli impianti ammessi dell’incentivazione. Al 9 gennaio 2008, secondo il rapporto sono entrati in esercizio 2.306 impianti relativi al nuovo Conto Energia(DM 19/02/2007), per una potenza complessiva di dodici megawatt e 4.058 impianti relativi al vecchio Conto Energia(DM 28/07/2005 e 6/02/2006), per una potenza complessiva di oltre 51 megawatt. Il meccanismo di incentivazione, spiega il Gse, “evidenzia una netta discontinuità temporale che non permette un giudizio omogeneo sull’intero periodo”. Se si fa riferimento al “numero chiuso degli impianti ammessi nell’ambito del primo Conto Energia”, i dati evidenziano come al 30 settembre 2007 “risulta installata solo una ridotta frazione degli impianti ammessi all’incentivazione (34% in numero e 12% in potenza)”. Per quanto riguarda il nuovo Conto Energia invece, osserva il Gestore, “è estremamente difficile fare delle previsioni sulla potenza che sarà installata nel breve e medio termine, veniamo a conoscenza degli impianti solo dopo che essi sono entrati in esercizio”. Tuttavia “il tasso di crescita delle domande, pervenute mensilmente, aumenta rapidamente” soprattutto per gli impianti di piccola taglia, grazie ai loro minori tempi di sviluppo. Il Gse ritiene che “alla fine del 2007 la potenza fotovoltaica cumulativamente installata in Italia con il Conto Energia potrebbe raggiungere gli 80 megawatt”. (fonte Gse)

Tags:

Gen 07 2008

L’impianto fotovoltaico costa zero

Classified in: News Fotovoltaicoadmin at 11:31

Con il varo del “ Conto Energia ”, l’installazione di un impianto solare fotovoltaico è diventato un investimento redditizio oltre che pulito. Si calcola infatti che grazie al contributo, nei 20 anni di durata del Conto Energia un impianto renda fino al doppio del capitale investito.

Ma per un impianto di 3 kW di potenza, in grado di soddisfare le esigenze di una famiglia media, occorre un investimento, tutto compreso, di circa 22.000 € e non tutte le famiglie sono nella condizione di sostenerlo.

Ecco allora entrare in scena le Banche che attratte da questa nuova opportunità hanno messo a punto nuovi strumenti di accesso al credito agevolato, specifici per lo sviluppo degli impianti solari fotovoltaici. Continua a leggere —-> “L’impianto fotovoltaico costa zero”

Tags: